• Home
  • Yoga
  • Cos'è lo Yoga

Cos'è lo Yoga

YogaLo yoga è un'antica disciplina, un'arte millenaria  basata su un sistema armonico di sviluppo del corpo,della mente e dello spirito di un ogni essere umano. Il significato stesso della parola Yoga, letteralmente, vuole dire "unione" e deriva dalla radice Sanscrita "Yuj",  unione fisica e spirituale di entità opposte. 

HA-THA, corpo e mente, immobilità e movimento, maschile e femminile, sole e luna, sono questi alcuni degli opposti che la pratica dello Yoga è in grado di riunire, allo scopo ultimo di portare riconciliazione ed equilibrio tra essi. Di conseguenza ogni essere umano, praticando lo Yoga, contribuisce anche a questo equilibrio cosmico grazie al raggiungimento di un proprio stato armonico con l’ambiente circostante e un conseguente senso di pace e benessere interiori.

Chi si cimenta nella pratica dello yoga, principiante o esperto che sia, si mette a confronto con tutti gli aspetti che coinvolgono la propria persona, dal grossolano al sottile, dal corpo alla mente, all’Anima.
Attraverso i diversi elementi di tale disciplina, ogni singolo individuo evolve verso la consapevolezza del Sé.
E’ un cammino interiore offerto da insegnamenti antichi. Un atto d’amore.
E’ la scoperta dell’esistenza di un diverso livello di coscienza più elevata che muove tutte le cose secondo leggi perfette. “Essere consapevoli – nel corpo, nella mente e nell’anima – che siamo una cosa sola con l’onnipresenza divina” (Paramhansa Yogananda).  E’ realizzare di farne parte. E’ ascolto, abbandono consapevole, compassione, relazione, attenzione e intenzione. Offerta nel ricevere, azione e immobilità.

E’ divenire causa, non più effetto.
Asana (le posizioni) Pranayama (le pratiche di respiro), e prima ancora Yama e Niyama (la relazione che abbiamo con gli altri e con noi stessi), non sono che laboratori esperienziali attraverso cui accogliere il dono del Pratihara (il ritiro dell’attività sensoriale), e creare le condizioni affinchè Dharana e Dhyana, la concentrazione/assorbimento e lo stato meditativo possano rivelarsi. Il dono supremo verso il Samadhi, la Realizzazione del Sé attraverso gli otto passi che propone il saggio Patanjali ( 300 A.C.).
Lo Yoga è la neutralizzazione dei vortici della mente, ci dice Patanjali (Yogah Citta Vrtti Nirodah). Quando la mente si quieta fino al fermarsi del flusso ininterrotto dei suoi automatismi, affiora la Luce, si rivela l’Essere.

Il sentiero è ricco di insidie, perché le resistenze sono tante, e la mente si nutre di tutto tranne che di immobilità, ma ne vale le pena!

Jaya Satya Yoga

Via Trionfale, 6381 - 00135 Roma
Tel. +39 347.6205741
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per una migliore navigazione questo sito utilizza i cookies rispettando la privacy dei vostri dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito accettate il servizio e gli stessi cookie.